Tag Archives: Ebay

Nuovi strumenti Pinterest a disposizione delle aziende

sephora

Pinterest, famoso social network specializzato nella condivisione di immagini ispirato alla bacheca con gli spilli (Pin), ha recentemente annunciato l’introduzione di nuove funzionalità che rendono i pin più utili per le aziende interessate a usarlo per fare conoscere i loro prodotti in vendita.

E’ infatti possibile inserire più informazioni aggiornate giornalmente sui pin come il prezzo, disponibilità ed informazioni su dove è possibile acquistare il prodotto.

Sono state inoltre annunciate partnership con brand quali Anthropology, eBay, Etsy, Home Depot, Sephora, Shopify Shops, Sony, Targhet, Walmart e Zulity.

In particolare, Sephora ha dichiarato che gli utenti di Pinterest spendono 15 volte di più in prodotti rispetto agli utenti Facebook. Altri marchi che cercano successo su Pinterest possono imparare da Sephora. Prima di tutto, è importante ottimizzare le basi. Se si guarda da vicino i pin di Sephora (http://pinterest.com/sephora/), si nota il piccolo check mark del sito dell’azienda, significa che sono prodotti autentici e verificati, ciò aiuta nei risultati di ricerca del sito e aumenta la credibilità. I loro nomi di società e le descrizioni dei pin sono ottimizzati per il SEO, utilizzando parole chiave e hashtag. Le immagini dei prodotti sono di alta qualità e facilmente condivisibili. E, naturalmente, sono pinners molto attivi, con oltre 3.000 pin finora.

La Cina investe 586 milioni di dollari sul Social Commerce Stile Twitter

AlibabaWeibo

E’ come Amazon stesse acquisendo una partecipazione su Twitter: Alibaba,il più importante Player di e-commerce in Cina con i suoi $170 miliardi di fatturato, ha appena acquistato il 18% diWeibo, la più grande piattaforma di microblogging in Cina simile a Twitter con 400 milioni di utenti, per il costo di $586 milioni. L’investimento dovrebbe fruttare circa 380 milioni di dollari tra Social Commerce e pubblicità per Weibo per la durate di 3 anni, e se tutto dovesse andare secondo i piani, Alibaba avrà la possibilità di aumentare la sua quota fino al 30%. All’inizio di quest’anno, la Mercedes ha fatto il 12% del suo target annuale di vendite auto in un solo giorno su Weibo.
Il comunicato stampa ufficiale è qui, ma in parole povere, l’ equivalente cinese di Twitter afferma “Siamo convinti che il Socialcommerce svolgerà un ruolo fondamentale nella costruzione di un eco-sistema intorno alla piattaforma aperta di Weibo”.

Pensiamo che l’e-commerce giocherà un ruolo vitale nel futuro di Twitter e che l’investimento di Amazon permetterebbe di esplorare nuovi modelli di business per il commercio e la cooperazione sociale nel settore della connettività, degli account degli utenti, nello scambio di dati, nel pagamento e nel marketing on-line. Gli esperimenti di Social Commerce su Twitter si stanno moltiplicando,con la startup di Twitter-commerce Chirpify si è assicurato un investimento di 2 milioni di dollari la scorsa settimana da parte di Voyager Capital. Anche American Express ha aperto un servizio di pagamento su Twitter.

Sarà, quindi, Amazon a seguire l’esempio qui in Occidente di Alibabà ed aprendo un metodo di acquisto su Twitter o sarà Ebay?